lunedì, 11 dicembre 2017
  • en
  • es
  • pl
  • it

10 Ottobre 1982

Il sacerdote Francescano Conventuale Massimiliano Kolbe, che era morto a Auschwitz nel 1941 dopo aver scambiato il posto con un altro condannato recluso, viene canonizzato da Papa Giovanni Paolo II a Roma. Era presente alla cerimonia anche Francesco Gajowniczek, l’uomo che aveva sostituito.

Modulo d’accesso

Scrivi Nome di utente e Password

Per ottenere dati di accesso vai a >>> registrazione