venerdì, 19 Gennaio 2018
  • en
  • es
  • pl
  • it

Burkina Faso: riconoscenza ai francescani

Il giorno 5 Dicembre 2017, i frati francescani in Burkina Faso hanno ricevuto l’onorificenza di Cavaliere all’Ordine al Merito del Burkina Faso (Chevalier de l’Ordre du Mérite du Burkina Faso). La decorazione è un segno di riconoscenza per il servizio svolto dal nostro Ordine (OFMConv).

Il motivo dell’onorificenza è dovuta all’opera dei nostri frati, che hanno contribuito allo sviluppo del paese grazie al Centro medico San Massimiliano KOLBE di Sabou.
Normalmente tale decorazione viene data solo a singole persone, ma in questa occasione è una riconoscenza alla Istituzione. La cerimonia, in cui ha preso parte il Presidente del Paese, il Primo Ministro con il Governo e il Corpo Diplomatico, ha avuto luogo nel giardino del Palazzo presidenziale. Fra Marek HRYNIEWICKI Delegato del Provinciale per il Burkina Faso, insieme con Fra Benedict Yaw OFOSU affiliato alla Custodia di Sant’Antonio di Padova in Ghana, hanno ritirato la medaglia.
Fra Tomasz KRĘT è il direttore del Centro medico, che viene sponsorizzato in particolare dai volontari e poi da varie organizzazioni di ricerca di cui si occupano i Frati della Provincia di Abruzzo.
Attualmente in Burkina abbiamo due conventi: a Sabou c’è la parrocchia e il Centro medico; a Ouagadougou c’è la casa di formazione. Vi operano i frati di due giurisdizioni: la Provincia dei Santi Bernardino e Angelo in Italia (Abruzzo) e la Provincia della Madre di Dio Immacolata in Polonia (Varsavia).
Riguardo alle vocazioni locali, la situazione è la seguente: un Burkinabe è già ordinato sacerdote e un bel numero è nella formazione iniziale; in Burkina Faso – i postulanti, in Ghana (Saltpond) – i novizi, in Ghana (Accra) – gli studenti di filosofia, in Kenya (Nairobi) e in Italia (Roma) – gli studenti di teologia.

Fra Tadeusz ŚWIĄTKOWSKI, Assistente generale AFCOF

Modulo d’accesso

Scrivi Nome di utente e Password

Per ottenere dati di accesso vai a >>> registrazione