martedì, 23 maggio 2017

Delitua: Professione solenne

Sabato 22 aprile 2017 nella chiesa del convento “San Giuseppe Sposo della B.V.M.” a Delitua (Indonesia), è stata celebrata la messa per la professione solenne di Fra Antonius Jani Anwar BARUS e Fra Yohanes TANDO.

La celebrazione, presieduta da Fra Maximilian SEMBIRING, Custode provinciale, è stata anche occasione per commemorare con gratitudine il giovane Fra Adeodatus Lidwig LAIBAHAS nel 50° anniversario della sua morte. I due neo-professi, infatti, sono un po’ come i frutti di quel “chicco di frumento caduto in terra”, cioè del giovane Fra Adeodatus, tragicamente annegato nel Lago Toba il 16 Aprile 1967, dopo essere arrivato a Sumatera (Arcidiocesi di Medan) per portare il vangelo e impiantare il nostro Ordine. Egli divenne come la piantina per una semina del nostro Ordine, perché proprio per la sua scomparsa il vescovo locale (Antonius VAN DEN HURK, OFMCap) chiamò i frati conventuali a fondare la missione nella terra di Sumatera in Indonesia. Fra Adeodatus era uno dei primi frati di origini indonesiane, venuto in Europa (a Roma) per continuare il cammino di formazione francescano conventuale e sacerdotale, e poi ritornato in patria. 
La prima missione del nostro Ordine in Indonesia era stata realizzata dai frati della Provincia di Olanda a Bogor – Giava nell’anno 1937, ma poi venne chiusa e tutti frati ritornarono in Olanda nel 1964.
Un anno dopo la morte di Fra Adeodatus, nel 1968, la Provincia di Bologna mandò due frati insieme con un frate della Provincia di Sardegna ad impiantare una nuova presenza dell’Ordine in Indonesia. Oggi essa è diventata una Custodia provinciale, composta da 68 frati professi solenni, 33 frati professi semplici, 11 novizi, e 29 postulanti.
Dopo la messa, la festa è continuata con la ricreazione fraterna e il pranzo.

Fra Maximilian SEMBIRING, Custode provinciale

Accesso

Scrivi Nome di utente e Password

Per ottenere dati di accesso vai a >>> registrazione