giovedì, 21 Settembre 2017
  • en
  • es
  • pl
  • it

La M.I. prega nel ricordo di Kolbe

La M.I. di Polonia, il 29 e 30 luglio 2017 a Niepokalanów, ha preparato una grande e partecipata commemorazione, ricordando l’ingresso di San Massimiliano nella cella del martirio.

In questi due giorni ci sono state celebrazioni, rappresentazioni teatrali, seminari teologici alla presenza delle più alte autorità della Chiesa e dello Stato polacchi. Numerosa e suggestiva è stata la partecipazione dei fedeli, accorsi con entusiasmo e gioia. All’evento ha preso parte anche il presidente internazionale della M.I., Fra Raffaele DI MURO, che ha rappresentato tutto il movimento mondiale.
I giorni 29-30 luglio sono quelli in cui probabilmente è avvenuta la reclusione del santo nel bunker della fame e della sete: i tanti fedeli presenti hanno idealmente “accompagnato” San Massimiliano nel suo cammino di martirio.
Lo splendido evento organizzato dalla M.I. Polonia si inserisce nell’ambito delle celebrazioni del centenario dell’Associazione. In terra polacca il movimento è caratterizzato da circa due milioni di iscritti ed è particolarmente attivo nel tessuto religioso e sociale. Con questa ed altre iniziative i militi della M.I. Polonia offrono un pregevole contributo alla commemorazione dei 100 anni di questa associazione kolbiana, che in questa terra occupa un posto importante tra i movimenti ecclesiali.

Fra Raffaele DI MURO

Accesso

Scrivi Nome di utente e Password

Per ottenere dati di accesso vai a >>> registrazione