sabato, 29 aprile 2017

Nord l’Italia: visita canonica

Dal mese di aprile 2016 a febbraio 2017, l’Assistente generale Fra Joaquín AGESTA CUEVAS, ha fatto la visita canonica generale alla Provincia italiana Sant’Antonio di Padova (del Nord Italia), con i sui trentatré conventi presenti nell’area FIMP. 

Si è trattato della prima verifica da parte del Governo generale dopo la nascita della nuova Provincia, avvenuta ufficialmente il 7 aprile 2013. In ogni fraternità l’Assistente generale ha partecipato ad incontri a vari livelli: preghiera comunitaria, pasti e ricreazione insieme, colloqui personali e capitolo conventuale al termine della visita. 
La visita è finita con l’incontro dell’Assistente generale con il Ministro e il Definitorio provinciale, primi responsabili del bene della Provincia. 
Il frutto più prezioso della visita è stato la condivisione tra confratelli della vocazione francescana e il voler scoprire nell’oggi la missione alla quale il Signore invia i frati. Sullo sfondo del loro cammino c’è l’icona di Sant’Antonio, predicatore della Parola e difensore dei poveri.
L’impegno santuariale, quello parrocchiale, il servizio attraverso la stampa ed i mezzi di comunicazione, la pastorale degli ultimi (carcerati, disabili, dipendenze) sono i principali ambiti nei quali i frati della Provincia vivono la loro consacrazione ed il loro servizio.
Oltre ai conventi presenti sul territorio del Nord Italia, appartengono alla Provincia italiana Sant’Antonio di Padova: la Custodia San Bonaventura di Francia e Belgio, la Custodia Sant’Antonio di Padova del Ghana, la Custodia Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria di Indonesia, la Delegazione provinciale del Cile e quella del Portogallo. 

Fra Joaquín AGESTA CUEVAS, Assistente generale FIMP

Accesso

Scrivi Nome di utente e Password

Per ottenere dati di accesso vai a >>> registrazione