sabato, 18 Novembre 2017
  • en
  • es
  • pl
  • it

Postulatore generale in Perù

Tra il 6 e 14 agosto 2017, il Postulatore generale dell’Ordine, Fra Damian PĂTRAȘCU, insieme all’Assistente Generale per l’America Latina [FALC], Fra Carlos TROVARELLI, ha fatto una visita in Perù, dove ha partecipato alle celebrazioni organizzate in onore dei Beati Michał TOMASZEK e Zbigniew STRZAŁKOWSKI, martiri, frati dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali, beatificati il 5 dicembre 2015 a Chimbote.

Le celebrazioni sono cominciate la sera del 8 agosto con il pellegrinaggio, la preghiera del Via Crucis e la Santa Messa sul luogo del martirio a Pariacoto. Insieme a grande concorso di fedeli, arrivati da molte parti del Perù, ma anche dall’Italia e dalla Polonia, accompagnati dal vescovo emerito della diocesi di Chimbote, Mons. Luis Armando BAMBARÉN GASTELUMENDI il quale ha anche presieduto la celebrazione eucaristica, siamo saliti sul Golgota di questi due grandi beati. Arrivati all’ultima stazione, nel piazzale davanti alla chiesa di “Pueblo Viejo”, abbiamo celebrato l’Eucaristia, Pasqua del Signore, ringraziando Dio per le meraviglie che compie nei suoi figli in questa terra peruviana. Ritornati nella chiesa parrocchiale, abbiamo vissuto un altro momento forte, quella dell’adorazione quando, nell’alternanza di momenti di preghiera e di silenzio, abbiamo pregato affinché il Signore renda anche noi testimoni di fede e di speranza, così come sta scritto anche sulla tomba dei Beati Michał e Zbigniew.
Il giorno seguente, 9 agosto, al mattino abbiamo pregato le Lodi nella chiesa parrocchiale, seguita alle ore 10:30 dalla Santa messa solenne, presieduta da Mons. Ángel Francisco Simón PIORNO, attuale vescovo titolare di Chimbote, e concelebrata oltre che da Mons. Luis Armando BAMBARÉN GASTELUMENDI, da numerosi frati e sacerdoti. Erano presenti anche i seminaristi della diocesi, numerosi religiosi e religiose e molti fedeli ed autorità regionali e locali del paese. Nella predica, Sua Eccellenza ha ben messo in evidenza la statura spirituale e umana dei Beati Michał e Zbigniew ed ha voluto sottolineare più volte come l’esempio di fede e di speranza ed il loro martirio sembra che non abbiano del tutto permeato la comunità cristiana di Pariacoto e la società peruviana, lasciandosi ancora attendere i frutti.
Dopo la Santa Messa, è seguita la processione per le vie del paese, per la prima volta, con le statue dei due Beati. Il tutto si è concluso con un pranzo al quale erano presenti vari membri del gruppo di fedeli sorto a Chimbote intorno alla figura dei Beati Michał e Zbigniew.
Un grazie sentito a Fra Dariusz MAZUREK, delegato provinciale per il Perù, ed ai frati delle comunità conventuali di Chimbote e di Pariacoto per la bella accoglienza fraterna di questi giorni di grazia.

Fra Damian PĂTRAȘCU, Postulatore Generale

Modulo d’accesso

Scrivi Nome di utente e Password

Per ottenere dati di accesso vai a >>> registrazione