domenica, 20 Agosto 2017
  • en
  • es
  • pl
  • it

Quando la fede può costare la vita

Giovedì 27 aprile 2017, nella sede dell’Accademia di Romania in Roma è stata fatta la presentazione del libro: Quando la fede può costare la vita. La storia del medico francescano Martin Benedict. 

Il libro è stato scritto dal dott. Angelo MONTONATI e pubblicato dalla Editrice Salomone Belforte & C., di Livorno. 
Erano presenti l’autore del libro, il Vescovo della diocesi di Iași Mons. Petru GHERGHEL, il Vescovo greco-cattolico della diocesi di Oradea Mons. Virgil BERCEA, il Vicario generale dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali, Fra Jerzy NOREL, il Postulatore generale, Fra Damian PĂTRAŞCU, il Vicario provinciale della Provincia San Giuseppe Sposo della B.V.M. in Romania, Fra Sorin Adrian GIURGI, il Delegato generale CEFID Fra Silvestru BEJAN, il Vice-Postulatore della causa di beatificazione del Servo di Dio Martin BENEDICT, Fra Eusebio BEJAN, diversi sacerdoti, religiosi e un numeroso gruppo di laici, amici del Servo di Dio. Hanno animato con musiche e canti composti specialmente in suo onore Fra Emanuel CHIRICHEȘ e l’Associazione culturale ”Majores Balistarii Asisii“.
Dopo i saluti iniziali tenuti dal dott. Iulian Mihai Damian, coordinatore delle attività dell’Accademia di Romania, da Fra Giurgi e dall’Ambasciatore della Romania presso la Santa Sede, S.E. Liviu-Petru ZĂPÂRȚAN, sono seguiti cinque interventi intorno alla figura del Servo di Dio. 
Il Vice-Postulatore della causa ha presentato brevemente la sua figura e la sua attualità per noi oggi: un uomo, un medico e un frate tutto dedito a Dio, che ha saputo ben coniugare la sua nobile professione con il suo essere cristiano. La dott.ssa Germina NAGÂȚ, direttrice del Dipartimento Investigazioni del Consiglio Nazionale per lo Studio degli Archivi della Securitate di Bucarest, ha presentato il lavoro che tale dipartimento svolge ed ha sottolineato come, dai pochi documenti trovati riguardo al Servo di Dio, emerge la figura di un medico molto apprezzato sul piano professionale e di un cristiano autentico e ineccepibile sul piano morale. 
La prof. Ornella PAROLINI, ordinario di Biologia applicata presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma ha offerto una testimonianza personale sull’esempio che il medico francescano Martin BENEDICT le ha offerto con il suo saper coniugare il suo essere medico con la sua fede, nella ricerca della stessa verità. 
È seguito l’intervento del dott. Guido GUASTALLA, Direttore della Casa Editrice Salomone Belforte il quale si è detto molto contento che una casa editrice ebraica abbia contribuito alla stampa di questo libro, facendo così conoscere anche all’ambiente italiano la figura del Servo di Dio. 
Infine, l’autore del libro, il dott. Angelo MONTONATI, ci ha raccontato la bella vicenda della composizione di questo libro, mostrando come l’esempio di fede e di serietà professionale del Servo di Dio lo abbia aiutato a crescere nella propria vita spirituale. 
La serata si è conclusa con l’augurio della moderatrice Monica Leonetti CUZZOCREA di vedere presto agli onori degli altari il Servo di Dio Martin BENEDICT.

Fra Damian PATRASCU, Postulatore generale

Accesso

Scrivi Nome di utente e Password

Per ottenere dati di accesso vai a >>> registrazione