mercoledì, 22 Novembre 2017
  • en
  • es
  • pl
  • it

Roma: Centenario della M.I. – Convegno

Si è concluso in bellezza con l’udienza del Papa, il centenario della fondazione della Milizia dell’Immacolata (1917-2017) celebrato insieme a Roma nei giorni 16-18 Ottobre 2017. I militi provenienti da 15 nazioni del mondo, si sono riuniti nella Città Eterna.

Il luogo centrale per l’accoglienza dei pellegrini è stato il convento San Massimiliano, “Casa Kolbe”, sede del Centro internazionale della M.I.
Un’equipe d’accoglienza composta da una quindicina di persone, tra laici e consacrati, si è resa disponibile ad accompagnare i gruppi nella visita guidata tra la cella della fondazione del movimento, la cappella e l’Expo Kolbe, la mostra multimediale sulla vita e spiritualità di Kolbe.
I primi gruppi sono arrivati a Casa Kolbe già nel pomeriggio del 15 Ottobre. Fino al 17 Ottobre sono passati a conoscere i luoghi “romani” di san Massimiliano, i gruppi provenienti da varie regioni italiane: Emilia-Romagna, Marche, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, e dal mondo: Messico, Bolivia, Polonia, Repubblica Ceca, Austria, Germania, Stati Uniti, Brasile.
La giornata del 16 Ottobre, dove cento anni fa nelle ore pomeridiane, il giovane Kolbe con i suoi sei confratelli dava inizio in una stanza del Collegio Serafico in via San Teodoro 42, al cammino mariano e missionario della M.I., tutti i militi si sono riuniti nella Basilica di Sant’Andrea delle Fratte, per dare inizio alla ricorrenza con la Celebrazione Eucaristica. Nel clima di festa, nel luogo della prima Messa del Martire di Auschwitz, Fra Marco TASCA Ministro generale OFMConv e Assistente internazionale della M.I., ha presieduto l’Eucarestia. La serata è stata contrassegnata dal momento forte di preghiera della veglia “Passi della gratitudine”, in ringraziamento per il dono del carisma kolbiano.
Il 17 Ottobre i partecipanti si sono riuniti alla sera, per ascoltare il concerto dei canti kolbiani di Alessandro PELLICCIARO, dall’album “Concedimi di lodarti”.
Il 18 Ottobre la festa si è conclusa nel cuore della Chiesa, in Piazza San Pietro, tutti stretti attorno a Papa FRANCESCO. La grazia forte di questo momento, è stata la consegna, da parte di Fra Raffaele DI MURO Presidente internazionale M.I., Fra Marco TASCA Ministro generale e Giovanna VENTURI Direttrice generale delle Missionarie dell’Immacolata Padre Kolbe, delle reliquie di San Massimiliano insieme agli Scritti in lingua spagnola e alla rivista Miles Immaculatae, a Papa FRANCESCO, in un momento prolungato di dialogo e di scambio con il Pontefice.
Al pomeriggio, di ritorno a Sant’Andrea della Valle, basilica che era stata luogo di riunione in questi giorni alla sera, nell’Eucarestia i militi hanno ringraziato per i cento anni di missione e di storia, e chiesto ogni grazia necessaria per il secondo centenario che sta iniziando, e che li deve trovare disponibili al cammino sempre nuovo.
Conversione, secolarità e accoglienza: queste le tre parole emerse dai lavori della commissione dei delegati, riuniti in parallelo a Roma, per studiare le linee guida per i prossimi anni, per il cammino formativo e apostolico della M.I.
Fra Raffaele DI MURO ha concluso esortando i riuniti ad andare avanti in comunione fattiva, nella consapevolezza della chiamata missionaria affidata al movimento dal fondatore cento anni fa.
Buon cammino a tutti, nell’impegno gioioso per il Regno, sotto lo sguardo tenero dell’Immacolata!

Agata PINKOSZ
foto: Fra Franciszek CZARNOWSKI

Modulo d’accesso

Scrivi Nome di utente e Password

Per ottenere dati di accesso vai a >>> registrazione