sabato, 18 Novembre 2017
  • en
  • es
  • pl
  • it

Seraphicum: chiusura dell’anno accademico

Venerdì 23 giugno 2017 si è ufficialmente concluso il 113° anno accademico della Pontificia Facoltà Teologica “San Bonaventura” – Seraphicum, con la celebrazione della santa messa di ringraziamento alla quale è seguita la cena nel parco della Facoltà con l’animazione musicale a cura dei frati della Sveglia Francescana.

Una festa svolta alla presenza del Gran Cancelliere Fra Marco TASCA, del Vicario Fra Jerzy NOREL, dei membri della Curia generalizia dei Frati Minori Conventuali, di Mons. Paolo LOJUDICE Vescovo ausiliario per il settore sud di Roma, del Guardiano del Seraphicum Fra Felice FIASCONARO, di docenti, studenti e amici del Seraphicum.
A portare il saluto ai presenti, il Preside Fra Dinh Anh Nhue NGUYEN che, augurando buon lavoro al suo predecessore Fra Domenico PAOLETTI – nominato qualche mese fa Vicario della Custodia del Sacro Convento di Assisi –, invitato a presiedere la celebrazione eucaristica, ha sottolineato l’importanza del momento come chiusura dell’anno accademico ma anche per l’apertura di una prospettiva di collaborazione tra la Facoltà e la Custodia di Assisi.
Nel corso dell’omelia Fra PAOLETTI ha sottolineato la frammentazione culturale del nostro tempo, invitando a “riaccendere il cuore attraverso la passione per lo studio, per la fraternità, per questo mondo, per il Signore. E questa passione si alimenta, si forma, diventa bella attraverso un cammino, un metodo di lavoro, di studio, attraverso la disciplina”.
Con l’invito a uscire da noi stessi, dalle paure e dai pregiudizi a favore di un metodo sinodale che consenta di intraprendere un cammino assieme come comunità cristiana e francescana.
Questo può avvenire “prestando attenzione a quanto accade in noi e attorno a noi”, con “un cuore aperto agli altri”, facendo in modo di “essere attenti, di non fermarsi alla superficie, alla banalità, alla mediocrità ma andando sempre in profondità, mettendo assieme i vari saperi”. “Non basta sapere – ha concluso Fra PAOLETTI – occorre vivere per sapere di più e gustare il sapere, essere innamorati di Dio e della vita, come san Francesco”. 
Al termine della celebrazione eucaristica, il Preside Fra NGUYEN ha ricordato e salutato gli studenti che, nel corso dell’anno accademico, hanno superato gli esami di grado. 
Per il Baccalaureato: Angelo DEL PRETE, Elias MARSWANIAN (OFMConv), Andrea MELE (OFMConv), Sumal MADAWALA LIYANAGE (OFMConv), Andrew Muendo AUSTIN (OFMConv), Paul Nzyoka KALOKI (OFMConv), Eugenio MERRINO (OFMConv), Francis Muthoka NZYOKA (OFMConv), Mario RAVANNI (OFMConv) e Vincenza SPIRIDIONE. 
Per quanto riguarda il titolo di Dottorato, in questo anno è stato conseguito da Ugo SARTORIO (OFMConv), con una tesi su “L’obbedienza religiosa. Contesto, memoria storica e contributi del Magistero e della teologia nella recezione postconciliare”.
Le lezioni del nuovo anno accademico riprenderanno il 5 ottobre. Le iscrizioni al primo semestre saranno aperte da lunedì 11 settembre.

Elisabetta LO IACONO – Responsabile Ufficio Stampa Seraphicum

Modulo d’accesso

Scrivi Nome di utente e Password

Per ottenere dati di accesso vai a >>> registrazione