domenica, 20 Agosto 2017
  • en
  • es
  • pl
  • it

Vaticano: pellegrinaggio dei Penitenzieri

Nei giorni 24-26 aprile 2017 la Comunità del Collegio dei Penitenzieri vaticani si è recata in visita-pellegrinaggio nella regione Basilicata (Italia).

Dopo alcuni anni di pausa, è stata ripresa la tradizionale uscita annuale comunitaria dei Frati Penitenzieri, che ha permesso loro di distaccarsi per qualche giorno dagli impegni quotidiani, di conoscere l’ambiente familiare di uno dei confratelli, e – ai frati non italiani – di ammirare alcuni luoghi incantevoli della bella Italia.

Il pellegrinaggio è iniziato dalla visita al Santuario di S. Michele Arcangelo di Monticchio, che è affidato alla cura dei Frati Minori Conventuali della Provincia del S.P.N. S. Francesco di Napoli.
Il pomeriggio, invece, è stato dedicato alla visita di Ripacandida, città da cui proviene Fra Rocco RIZZO, Rettore del Collegio dei Penitenzieri. I Frati hanno visitato il Santuario di S. Donato e la Comunità delle Suore Francescane di Bambino Gesù, e hanno celebrato nella chiesa parrocchiale la Santa Messa, alla quale hanno partecipato parecchi fedeli. La sera hanno consumato la cena preparata dalla famiglia di Fra Rocco. Tutti questi momenti hanno fatto sentire il clima familiare tipico del Sud-Italia.
La seconda giornata è stata dedicata alla visita di Venosa, città natale del poeta Orazio, e di Melfi, città di Federico II. Altra tappa è stata la visita di Matera, città affascinante, in cui il regista Mel GIBSON ha registrato una serie di scene per il film “La passione di Cristo”.
L’uscita si è conclusa con la visita di Altamura, località della Puglia, il saluto alle Monache Clarisse e poi il pranzo con un gruppo di amici del confratello Fra Kazimierz WIĘSEK.

Testo e foto: Fra Lucjan M. BOGUCKI

Altre foto >>>

Accesso

Scrivi Nome di utente e Password

Per ottenere dati di accesso vai a >>> registrazione